L R AS Pubblicato su lunedì 13 settembre 2021 - n° 373 - Categories:centrali elettriche > 200MW

I maggiori fornitori EPC e costruttori di progetti fotovoltaici nel 2020

Secondo IHS Markit, i primi 30 fornitori EPC e costruttori di progetti fotovoltaici nel 2020 rappresentavano il 28% delle installazioni globali. Le aziende

la cui quota principale di attività è nella Cina continentale e negli Stati Uniti ha avuto un anno notevole: la posizione del business EPC ha determinato il suo successo nel 2020. Covid-19 ha stretto e concentrato il mercato del fotovoltaico: più della metà delle aggiunte globali non residenziali del fotovoltaico si trovavano nella Cina continentale o negli Stati Uniti. Aggiungendo il Vietnam, dove il segmento commerciale è salito nel 2020, i primi tre mercati hanno contribuito al 61% delle aggiunte non residenziali del fotovoltaico l'anno scorso.

Al contrario, le installazioni fotovoltaiche non residenziali sono diminuite del 17% nel resto del mondo, rispetto al 2019. Di conseguenza, dei primi 10 fornitori EPC, quattro hanno fatto tutti o la maggior parte dei loro affari nella Cina continentale e altri quattro si sono concentrati solo sugli Stati Uniti.

Per il secondo anno di fila, PowerChina è in cima alla lista, installando il 6% della capacità solare fotovoltaica non residenziale del mondo, principalmente nel suo mercato interno. L'India ha visto un drastico calo del 52% delle installazioni su base annua.

I principali EPC e integratori fotovoltaici globali nel 2020

1 PowerChina (Cina continentale)

2 PECO (Cina continentale)

3 Energia Blattner (USA)

4 Swinerton Renewable Energy (USA)

5 Prodiel (Spagna)

6 TBEA Xinjiang Sun Oasis (Cina continentale)

7 RumtechS (Vietnam)

8 Sungrow Renewables (Cina continentale)

9 Moss Construction (USA)

10 Mortenson Construction (USA)

Dei 30 maggiori integratori fotovoltaici nel 2019, 21 hanno installato meno capacità nel 2020 rispetto al 2019. 13 sono addirittura usciti dalla top 30. Molte aziende hanno sofferto a livello globale.

Nel 2021, ci si può aspettare un ulteriore rimescolamento delle posizioni nelle classifiche di ingegneria, approvvigionamento e costruzione (EPC), poiché l'impennata dei costi di sistema porta a ritardi e rinegoziazioni dei contratti per alcuni progetti fotovoltaici. Anche gli EPC statunitensi potrebbero avere difficoltà a completare i progetti quest'anno a causa del recente blocco delle importazioni di pannelli fotovoltaici.

https://www.pv-magazine.com/2021/09/06/ihsm-clean-energy-insights-the-30-largest-epc-pv-system-providers-took-28-of-the-global-market-in-2020/

PV Magazine del 6 settembre 2021

Iscriviti alla newsletter "Le Fil de l'Actu"