L R AS Pubblicato su lunedì 13 settembre 2021 - n° 373 - Categories:veicoli elettrici

I caricabatterie per veicoli elettrici intelligenti sono sicuri?

I caricatori intelligenti permettono ai proprietari di veicoli di monitorare e gestire a distanza lo stato di carica, la velocità e i tempi dei caricatori della loro auto, tra le altre funzioni. Possono essere integrati con

al sistema solare di una casa e allo stoccaggio per fornire un maggiore controllo e flessibilità sul proprio consumo di energia.

Pen Test Partners, una società di consulenza sulla sicurezza, ha recentemente trascorso 18 mesi a studiare la sicurezza dei sei principali caricatori intelligenti sul mercato. Quasi tutti hanno presentato un certo livello di rischio di sicurezza, che va dall'accesso ai dati degli utenti, alla possibilità di dirottare "milioni" di caricabatterie intelligenti.

Questi caricatori intelligenti sono gestiti da un software, che definisce chi può caricare, quando può caricare, quanto può caricare.

Quando i caricatori sono collegati, possono essere attaccati. Gli effetti sono diversi se si tratta di una stazione di ricarica pubblica dove il rischio è il furto di elettricità caricando diversi veicoli, o peggio un attacco informatico mettendo in funzione molti caricatori diversi. Se il caricatore è privato, le conseguenze sono l'accesso ai dati dell'utente. Dal caricatore, si può accedere a diverse informazioni nella casa

Gli esperti credono che la messa in sicurezza dei caricatori sia possibile con un firmware sicuro

https://www.pv-magazine.com/2021/09/09/how-safe-are-smart-ev-chargers/

PV Magazine del 9 settembre 2021

Nota dell'editore I caricabatterie seguiranno la stessa evoluzione dei computer: all'inizio, la gente non presta attenzione alla sicurezza. Poi, i truffatori rendono il pubblico nervoso. Poi si fanno progressi per proteggere gli utenti.

Iscriviti alla newsletter "Le Fil de l'Actu"