L R AS Pubblicato su domenica 9 maggio 2021 - n° 361 - Categories:veicoli elettrici

Le stazioni di ricarica sono necessarie se i veicoli elettrici devono diventare più comuni

Molti paesi europei hanno fissato delle scadenze per vietare la vendita di automobili a combustibile fossile. L'associazione dei produttori chiede che il numero di stazioni di ricarica pubbliche in Europa raggiunga

milioni entro il 2025 e tre milioni entro il 2030 per soddisfare la crescente domanda di veicoli elettrici (EV). Questo si confronta con 286.000 stazioni di ricarica pubbliche in Europa nel 2020.

Questi sono relativamente concentrati in Olanda, Francia, Germania, Regno Unito, Norvegia e Italia. I Paesi Bassi hanno la più alta densità con 160,5 punti di ricarica per 100 chilometri quadrati e 4,4 veicoli elettrici e ibridi per punto di ricarica.

https://www.digitimes.com/news/a20210420PD206.html

Digitimes del 6 maggio

Nota dell'editore: Si può chiedere, ma il piccolo numero di veicoli elettrici rende l'installazione di stazioni di ricarica costosa, in quanto non sono utilizzati abbastanza.

Iscriviti alla newsletter "Le Fil de l'Actu"